La Parola Cristo è un Titolo come lo è Budda.


La Parola Cristo è un Titolo uno Stato di Coscienza. Sarebbe come dire “Colui che ha raggiunto l’Unione con la Coscienza Suprema, o per l’appunto la “Coscienza Cristica”. Un suo sinonimo è Budda, che raggiunse il Nirvana = Coscienza Suprema. Divenire un Budda o un Cristo, è sinonimo di raggiungimento dell’Uno con la Coscienza Suprema.

Cristo è considerato il figlio unigenito di Dio, perche era un incarnazione del figlio della Madre Cosmica, il figlio che è poi divenuto Padre della Creazione ed è divenuto quindi Compagno della Divina Madre Cosmica. È un Matrimonio Sacro che è avvenuto frà loro in quanto anche Fiamme Gemelle, le prime fiamme Gemelle dell’esistenza. ma tutto questo non va visualizzato in termini Terreni, Terrestri pensando a Maria e Gesù, e l’mmacolata concezione di lei. Tutto ciò è un riferimento ad un Evento Cosmico, ossia il primo evento cosmico, la prima Manifestazione Celeste, il primo movimento vibrazionale di tutta la creazione, ossia il momento in cui dall’Oscurità Primordiale Cosmica scaturisce-Nasce la Luce, ossia il primo Genito di tutta la Creazione, nato per imacolata Concezione, ossia per partenogenesi, il grande Big Bang. Il grande big Bang cosmico, è scaturito, dal concepimento della Luce, da parte dell’Oscurità Cosmica, (anche quando avviene il concepito di un bambino nel momento in cui lo spermatozoo si unisce all’ovulo c’è un piccolo big bang esplosivo di luce) questa Oscurità Cosmica che è Madre della Creazione, coincide con la Madonna Nera, che altro non è che la rappresentazione della Madre Nera Cosmica, ossia Entità primordiale (anche detta oggi in termini scientifici “Energia Oscura” Materia Oscura) , che ha dato alla Luce, la Luce stessa, dalla quale Unione Gemellare ed Enrgetica Femminina e Mascolina, è scaturita la Coscienza  Suprema, quella stessa Coscienza che qui in terra viene chiamata Coscienza Cristica (o Nirvana ecc.) a cui Gesù, Budda, e altri maestri Asceti si sono risvegliati, risorti, ed Ascesi.
Quindi, stà qui tutta la semplicità della Grande Rivelazione. Tutte le Religioni, tutta la Spiritulità roteano intorno a questa semplice realtà, che è la Coscienza Suprema, ossia quell’Entità Suprema cosciente di se, che è il frutto dell’Uno, ossia l’Unione della Oscurità Cosmica alla Luce, dalla quale Unione ne è scaturita la Coscienza Una, la Coscienza Suprema (Divina) o Coscienza Cristica. La parola Cristo, è un titolo con cui indicare una persona che ha raggiunto a livello evolutivo interiore, la Coscienza Cristica, ossia che è ritornato risalito, interiormente alla Sorgente della Vita con la quale è divenuto Una di nuovo, anche il divenire un Budda come anticipato, è un riferimento a quella Ascesa evolutiva di coscienza per risvegliarsi nel Nirvana/Coscienza Cristica, Coscienza Cosmica. La crocifissione la resurrezione e l’Ascensione Cristica, non sono altro che fasi Evolutive che una persona attraversa, su quel percorso/Via evolutiva interiore, che portano all’Auto realizazione  che siamo parte di quella Entità Suprema quella Coscienza Suprema, con la quale siamo Uno, una sola cosa, e Gesù c’è lo fa capire quando dice: “Io ed il Padre siamo Uno”. Riepilogando  quindi, si evince che le religioni sono scaturite in relazione a questa coscienza Suprema Una, che ha assunto nel tempo svariati nomi, come: Nirvana – Allah – Dio – Madonna – Iside – Madre Divina – Padre Divino – Tao – ecc… per cui tutte le religione sono unite da un comune denominatore, che è questa Coscienza Divina, che io chiamo Uno Supremo, in quanto Una sia perchè è Madre/Padre Maschio/Femmina in Uno, sia perchè è Uno o Una perchè è da questa Coscienza Cosmica stessa che viene emanata tutta la creazione che è qundi Una, per cui tutta l’Umanità è una ed unita in questa Coscienza Suprema. L’escatologia del ritorno di un salvatore ossia Cristo – Mahdi – Maytreya ecc non è altro che il risveglio evolutivo di un figlio dell’uomo, che risorge ed ascende alla Coscienza Suprema, divenendo di nuovo uno con essa, e sarebbe come dire il ritorno di Cristo il ritorno di Budda, il ritorno alla Coscienza Cristica, il ritorno alla Coscienza Suprema. Il nuovo Cristo o Budda sulla terra sarà un ritorno all’Uno Interiore, al quale Gesù Cristo si riferì, quando disse: ” Io ed il Padre siamo Uno”. Gesù, in questa dichiarazione ci stà forse anticipando che colui che verrà sarà chiamato Uno, o L’Uno, ossia colui che è Uno con la Coscienza Suprema?